Sintomi colon irritabile: quali sono?

Comment

Colon irritabile sintomi
Pubblicità

Sintomi colon irritabile: come riconoscerli

Sintomi colon irritabile: anche se non sappiamo esattamente che cosa causa questa misteriosa malattia che rende quei miserabili che soffrono, i medici ora riconoscono che “non accade solo in testa.” Essi potranno anche dirvi che non è una malattia che minaccia la vita e non rischia di trasformarsi in una condizione più grave, come la malattia infiammatoria intestinale o il cancro del colon.

Sintomi colon irritabile: informazioni preziose

Sintomi colon irritabile: quali sono?

Sintomi colon irritabile: quali sono?

Sintomi colon irritabile: per meglio comprendere la sindrome da colon irritabile, è utile confrontare il processo a quella di una normale digestione. Quando il cibo parzialmente digerito raggiunge lo stomaco, di solito viene espulso nell’intestino da movimenti dolci, da contrazioni e rilassamento dei muscoli della parete intestinale, che è chiamato peristalsi alternata. Quando uno soffre di sindrome da colon irritabile, i muscoli del colon (intestino crasso) diventano dolorosi e si contraggono troppo spesso e violentemente (causando diarrea) o sotto e basso (causando stipsi). Le persone a rischio di sindrome da intestino irritabile possono avere quindi episodi di diarrea e stitichezza alternata che sono associati con la sindrome dell’intestino irritabile e che appaiono in tarda adolescenza o dopo i vent’anni, per lo più nelle donne. Tuttavia, molte persone che ne soffrono non ricevono la diagnosi corretta, poiché gli esami medici possono apparire regolari mostrando alcuna particolare anomalia. Alcuni credono che i problemi ormonali possono essere coinvolti (donne con la sindrome premestruale sembrano anche essere più inclini alla sindrome da colon irritabile) o di uno squilibrio chimico nel cervello.  Per alcuni, la crisi sembra essere innescata da alimenti o sostanze, come il lattosio nei prodotti lattiero-caseari. L’abuso di antibiotici potrebbe anch’esso essere coinvolto, così come l’infezione virale, batterica o parassitaria; anche lo stress sembra giocare un ruolo chiave. Anche una persona sana che si trovano in una situazione particolarmente stressante sarà spasmi intestinali e, in casi estremi, può anche liberare i suoi intestini.

Sintomi colon irritabile: quali sono? ultima modifica: 2013-07-18T09:00:32+00:00 da Manuela Velini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.