Microbiota squilibrato prima causa del colon irritabile

Comment

Approfondimenti Colon irritabile dieta Colon irritabile sintomi Sindrome del colon irritabile
Microbiota-squilibrato-prima-causa-del-colon-irritabile
Pubblicità

Microbiota squilibrato origine del colon irritabile

Microbiota-squilibrato-prima-causa-del-colon-irritabile

Microbiota-squilibrato-prima-causa-del-colon-irritabile

Lo squilibrio del microbiota è uno dei motivi principali che generano la sindrome del colon irritabile. A causarla infatti non sono solo motivazioni psichiche come ansia o stress, ma anche disturbi intestinali come appunto un disequilibrio del microbiota. Esso rappresenta l’insieme di micro organismi presenti nel tubo digerente dell’essere umano. Il microbiota umano mostra una perfetta cooperazione tra differenti tipologie di organismi che si favoriscono a
vicenda. Quando si verificano squilibri tra tali organismi e dunque nel microbiota in generale, originano forme di colon irritabile i cui sintomi più comuni sono il gonfiore e il dolore addominale preponderanti soprattutto dopo i pasti.

Analisi del microbiota

Mediante tecnologie diagnostiche innovative, è sempre più
chiara e lampante la funzione del microbiota e quindi delle
colonie microbiche presenti nell’intestino dell’uomo. Proprio
grazie ad approfondite analisi è emerso che lo squilibrio del
microbiota è focalizzato in particolare sulla sua
composizione, ovvero sul rapporto tra batteri benefici e
dannosi che non si rivela equo in quanto uno dei due gruppi
prevale sull’altro. Non a caso la sindrome del colon irritabile
molte volte origina a seguito di forme di gastroenterite
causata da infezioni da batteri patogeni abili nell’alterare
l’equilibrio del microbiota. Oltretutto tali infezioni non sono
le sole a comportare uno squilibrio del microbiota, rilevante
infatti è anche il ruolo degli antibiotici, generalmente
propensi per la loro formulazione ad alterare la flora
intestinale in senso negativo. Il microbiota quindi va
preservato nel miglior modo possibile, a partire
dall’alimentazione. Innanzitutto è bene limitare carboidrati e
fibre che producono quantità elevate di gas addominali
creando flatulenza e meteorismo. Ricerche recenti hanno
infatti evidenziato che una dieta povera di alimenti
fermentabili riduce enormemente i sintomi del colon
irritabile quali appunto gonfiore, dolore e accumulo d’aria.
Per poter rimediare allo squilibrio del microbiota è
necessario soprattutto identificare le funzioni dei batteri
intestinali, sempre diverse a seconda del tipo di battere in
questione, intervenendo su esse per riportare l’equità
perduta.

Microbiota squilibrato prima causa del colon irritabile ultima modifica: 2015-09-17T15:06:54+00:00 da giovanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.