Category Archives: Approfondimenti

Tutte le info sul Colon Irritabile che non avete trovate nelle sezioni La sindrome, I sintomi, la dieta e tante altro.

Intestino irritabile nei bambini, sintomi principali

Pubblicità

Intestino irritabile infantile e sintomi

Intestino-irritabile-nei-bambini,-sintomi-principali

Intestino-irritabile-nei-bambini,-sintomi-principali

La sindrome dell’intestino irritabile rappresenta un disturbo digestivo molto diffuso, generante sintomi che spesso sono presi sotto gamba e non collegati a tale patologia. Ad esempio l’intestino irritabile genera un insieme di disturbi quali flatulenza, dolore addominale, stitichezza o diarrea e generali problemi di defecazione. Questa patologia è molto diffusa anche tra i bambini che, come gli adulti, mostrano una sintomatologia su tutte, il dolore. In genere esso si scatena appena dopo i pasti e si allevia solo con la defecazione o l’evacuazione di gas. Con un intestino irritabile, al dolore si uniscono tensione e distensione addominale. L’intestino irritabile è una problematica che si differenzia in varie forme, a seconda delle reazioni che comporta nel bambino. Continue reading

Published by:

Intolleranza al latte come sintomo di colon irritabile

Intolleranza al latte legata al colon irritabile

Intolleranza-al-latte-come-sintomo-di-colon-irritabile

Intolleranza-al-latte-come-sintomo-di-colon-irritabile

Spesso un’intolleranza al latte può creare disturbi intestinali anche frequenti e fastidiosi, uno su tutti la sindrome da colon irritabile, con conseguente gonfiore addominale e diarrea, fino ad arrivare anche a reazioni cutanee poco comprensibili. Ebbene l’intolleranza al latte e a uno o più dei suoi componenti può generare tutto questo, considerando che potrebbe trattarsi di un’incapacità magari recente dell’organismo di digerire il latte, dovuta per lo più ad un deficit di enzimi specifici. L’intolleranza al latte viene ufficializzata quando per lunghi periodi vengono provate altre strade curative senza eliminare tale sostanza ma non si ottengono risultati, anzi i disturbi continuano a palesarsi.

Caratteristiche dell’intolleranza al latte

E’ opportuno specificare che l’intolleranza al latte e al lattosio non rientra assolutamente nella categoria patologie. Trattasi di malattia quando si parla di allergia al latte e lattosio, l’intolleranza al latte è molto meno grave. Nonostante questo però per evitare che sfoci in effettive patologie come il
colon irritabile, è bene seguire con costanza una dieta specifica, a base di alimenti privi di lattosio. Nei casi più fortunati l’intolleranza al latte può essere superata semplicemente assumendo fibre prebiotiche e fermenti lattici quotidianamente. Se invece l’intolleranza al latte continua a persistere, è bene optare per alimenti delattosati quali latte di soia, latte di riso, latte di mandorle o di farro. Un pò più complicato con un’intolleranza al latte sostituire i formaggi, ma si può tentare mangiando, previa cottura, il tofu (formaggio a base di soia). Molti altri alimenti possono sostituire il latte sfruttando la soia: yogurt, salse e budini. Un campanello d’allarme però va suonato in una dieta relativa all’intolleranza al latte in quanto spesso povera di calcio, per questo è utile consumare soprattutto verdura che ne contiene come la soia ma anche le verdure a foglia verde scuro (come spinaci e bietole) ed alcuni cereali come ad esempio il sesamo.

Published by:

Yoga come terapia per il colon irritabile

Provata l’efficacia dello yoga sul colon irritabile

Lo-yoga-come-terapia-per-il-colon-irritabile.jpg

Lo-yoga-come-terapia-per-il-colon-irritabile.jpg

Lo yoga, pratica ascetica e meditativa, si è dimostrato decisamente efficace nel trattare la sindrome del colon irritabile, nota anche come colopatia spastica: un problema intestinale caratterizzato da diarrea, costipazione, gonfiore, flatulenza e crampi. Tuttora le cause del colon irritabile sono ignote, però il benessere derivante dalla pratica dello yoga dimostra che l’accumulo di stress potrebbe essere una di queste. Il colon irritabile è una patologia alquanto invalidante, perchè oltre a fastidi organici, provoca anche ripercussioni forti a livello emotivo e mentale. Non a caso proprio il tratto intestinale è spesso descritto come secondo cervello e nello yoga ha un ruolo e caratteristiche ben precise, ad esempio è correlato ai primi tre chakra inferiori concernenti le necessità primarie e l’equilibrio psicofisico, due parametri che necessariamente è bene vivano nelle migliori condizioni possibili. Continue reading

Published by:

Psicoterapia e trattamento della sindrome del colon irritabile

Psicoterapia e cura del colon irritabile

Psicoterapia-e-trattamento-della-sindrome-del-colon-irritabile

Psicoterapia-e-trattamento-della-sindrome-del-colon-irritabile

La psicoterapia è una scienza medica che può aiutare a risolvere tutti i problemi connessi con la sindrome del colon irritabile; l’approccio mentale ad una problematica fisica è una delle maggiori evoluzioni in campo medico. Difficilissimo decenni fa che difficoltà organiche fossero affrontate a partire dalla mente, per lo più vista come entità incomprensibile, capace solo di danneggiare l’individuo, non certo di aiutarlo. Fortunatamente oggigiorno la mentalità scientifica è cambiata e anche il colon irritabile può essere combattuto in modo diverso. Esso è una patologia prettamente femminile che danneggia l’apparato intestinale, portando ad una stressante alternanza tra periodi di costipazione e periodi di dissenteria anche acuta, il tutto associato a gonfiore, dolori addominali e meteorismo. Attualmente si è individuato un preciso intervento farmacologico risolutivo di tale patologia; il colon irritabile ha infatti natura eziologica multifattoriale, ossia necessita di un insieme di interventi multidisciplinari in sinergia tra loro: dieta, farmaci antidiarroici o ad effetto lassativi, antidepressivi, sport ed appunto psicoterapia. Continue reading

Published by:

Quanto tempo dura il dolore del colon irritabile?

sindrome del colon irritatoCome più volte sottolineato all’interno dei nostri articoli, la sindrome del colon irritato è un disturbo debilitante che può causare molti problemi secondari alla nostra vita quotidiana. Per questo, anche in questo approfondimento marcheremo l’importanza dell’azione di diagnosi del problema. Dando la giusta attenzione alla fase d’analisi, si potrà valutare con maggiore attendibilità il corretto approccio medico al problema ed evitare di di perdere tempo prezioso in sterili cure dai risultati incerti. Continue reading

Published by:

Biofilm, unica causa del colon irritabile recidivo

Il biofilm comporta il ripetersi del colon irritabile

Biofilm,-unica-causa-del-colon-irritabile-recidivo

Biofilm,-unica-causa-del-colon-irritabile-recidivo

Spesso, nei casi di colon irritabile, nessuna terapia seppur specifica, sortisce effetti gratificanti.Questo perchè l’unico problema è il biofilm. Se una corretta alimentazione non dà risultati, se gli antibiotici sembrano essere acqua fresca, allora tutto è da riportare al biofilm e alla presenza d’infezione di tipo batterico, fungino o parassitario. Quest’ultima si sviluppa proprio a causa della presenza di biofilm e conseguenti sintomi decisamenti fastidiosi: indebolimento delle difese immunitarie; forte prurito anale; insonnia di notte e successiva sonnolenza di giorno; infezioni micotiche ungueali; gonfiore e gas addominali; allergie; intolleranze alimentari; infezioni vescicali; ansia e depressione; dolori muscolari ed articolari; stitichezza o diarrea. Insomma l’universo biofilm sembra essere veramente vasto e dannoso. Vale la pena di conoscerlo e comprenderlo in maniera più approfondita. Continue reading

Published by:

Infusi naturali per alleviare i sintomi da colon irritabile

Infusi migliori contro il colon irritabile

Infusi-naturali-per-alleviare-i-sintomi-da-colon-irritabile

Infusi-naturali-per-alleviare-i-sintomi-da-colon-irritabile

Esistono infusi molto efficaci, utili per sedare i sintomi da colon irritabile, molto frequenti soprattutto nel sesso femminile. Le cause effettive ancora non si conoscono alla perfezione, ma è chiaro come questa patologia possa risultare addirittura invalidante nella vita di tutti i giorni, a causa dei dolori forti e fastidiosi a cui dà luogo. Proprio per risolvere questo tipo di
problematica si è pensato di creare degli infusi in grado di alleviare i dolori da colon irritabile, chiedendo aiuto alla natura e alle sue piante medicinali. Dalle erbe medicinali esistenti in natura è possibile ricavare infusi preziosi ed anche gustosi, perfetti per trattare gli effetti del colon irritabile. Generalmente questi infusi sono molto facili da reperire in qualsiasi erboristeria o negozio bio. Per
quanto riguarda la quantità di erbe con cui creare gli infusi, essa coincide con un cucchiaino per ogni tazza d’acqua usata e gli infusi possono essere assunti fino a due volte al dì. Un segreto che molti ignorano è quello di non usare teiere in acciaio per far bollire l’acqua: meglio optare per quelle in ceramica, argilla o porcellana, infatti, essendo questi dei materiali naturali, i principi
attivi delle erbe medicinali risulteranno più efficaci e di conseguenza lo saranno anche gli infusi preparati. Continue reading

Published by:

Pancia gonfia da colon irritabile: la dieta per eliminarla

L’alimentazione contro la pancia gonfia

Pancia-gonfia-da-colon-irritabile-la-dieta-per-eliminarla

Pancia-gonfia-da-colon-irritabile-la-dieta-per-eliminarla

La pancia gonfia è una medaglia con due rovesci non proprio positivi. Da unaparte rappresenta, soprattutto per le donne, un problema di tipo estetico, grave
cruccio in particolare durante la bella stagione, quando inevitabilmente ci sivorrebbe scoprire di più, ma si tende a non farlo per vergogna e ribrezzo delle
proprie condizioni addominali. Ma la pancia gonfia ha anche risvolti dalpunto di vista della salute, perchè riflette problemi spesso gastrici e rettali
come la sindrome da colon irritabile o anche somatizzazioni fisiche derivanti da squilibri psicologici. durante la bella stagione. Di salute, perchè capace di
ridurre benessere fisico e psicologico. Tuttavia, è possibile combatterlo. La pancia gonfia è un doppio problema. Estetico, particolarmente dannoso durante la bella stagione. Di salute, perchè capace di ridurre benessere fisico e psicologico. Tuttavia però la pancia gonfia può essere combattuta, assieme alla sindrome del colon irritabile semplicemente seguendo una corretta
alimentazione. Continue reading

Published by:

Enorme tumore scambiato per sindrome da colon irritabile

Colon irritabile? No, enorme tumore

Enorme-tumore-scambiato-per-sindrome-da-colon-irritabile.jpg

Enorme-tumore-scambiato-per-sindrome-da-colon-irritabile.jpg

Alla signora Lyn Perrett, come ad un gran numero di soggetti adulti, viene diagnosticata la sindrome da colon irritabile. Invece si trattava di un enorme tumore. All’età ancora giovane di 53 anni la signora Perrett vede il suo stomaco gonfiarsi in maniera esponenziale, tanto da ironizzare su una possibile gravidanza attempata. La situazione invece non era tanto rosea: dopo una prima diagnosi completamente errata, relativa ad una sindrome da colon irritabile, medici più validi le hanno scoperto un enorme tumore a livello intestinale, delle dimensioni incredibili di una palla da rugby. Solo poco tempo prima la Perrett era stata tranquillizzata sul suo preminente gonfiore:
accertata sindrome da colon irritabile che portava con sè gonfiori e fastidi generali a livello intestinale. Ovviamente a seguito di tale diagnosi i medici le hanno prescritto cure relazionate, andando anche ad eliminarle dalla dieta i nemici più acerrimi del colon irritabile: grano e latticini, soprattutto con la speranza di farla sentire meglio. Continue reading

Published by:

Gas intestinali, parametro per individuare tumori al colon

Gas intestinali e tumore al colon

Gas-intestinali,-parametro-per-individuare-tumori-al-colon

Gas-intestinali,-parametro-per-individuare-tumori-al-colon

L’accumulo di gas intestinali all’interno dell’intestino umano, può essere sintomo importante al fine di diagnosticare in tempo un tumore al colon o, nel migliore dei casi, una sindrome da colon irritabile.Per individuare gas intestinali e loro conseguenze nell’ambiente intestinale, un gruppo di studiosi australiani ha ideato due tecnologie innovative: la prima prende in esame il grado di fermentazione delle feci, l’altra utilizza delle pillole intestinali maleodoranti. Nell’analisi delle influenze sulla salute dei gas intestinali è emerso che la fermentazione fecale, ossia la prima tecnica citata, richiede l’incubazione delle feci a simulare ciò che avviene nell’intestino crasso: un cucchiaio di feci viene chiuso in un contenitore sigillato da un coperchio dotato di un sensore in grado di captare la formazione di gas intestinali in vitro. Da questa prima tecnica gli scienziati stanno cercando di estrapolare il legame tra gas intestinali e salute. Continue reading

Published by: