• Pubblicità
  • Cordyceps sinensis e colon irritabile

    Il Cordyceps sinensis è tra i funghi più famosi e utilizzati nel mondo scientifico. Esso ha il potere di combattere tra le tante cose, le patologie epatiche, quelle renali nonché i disturbi cardaci, ma in particolare interviene sul colon irritabile. Tra i suoi tanti nomi, è detto anche fungo Caterpillar o DongChongXiaCao che tradotto significa […]
    Continua..
  • Dispepsia cause e forme

    Dispepsia cause e forme Si definisce dispepsia, un disturbo che tende a palesarsi con la percezione di dolore e/o fastidio persistente o ricorrente che si localizza nell’epigastrio, a questo sintomo si associa poi un senso di pienezza ed anoressia, ma si possono riscontrare anche altre manifestazioni caratteristiche quali: gonfiore, sensazione di imbarazzo gastrico, eruttazione, nausea […]
    Continua..
  • Endoscopia con videocapsula

    Endoscopia con videocapsula L’endoscopia tradizionale presenta dei limiti ai quali si sta cercando di rimediare attraverso delle tecniche più innovative al passo con le moderne scoperte, di cui è un esempio l’endoscopia con videocapsula una modalità investigativa adoperata per la diagnosi di disturbi a carico dell’intestino tenue, una sede non completamente raggiungibile con l’endoscopia. La […]
    Continua..
  • Plassiflora irritazioni del colon

    Plassiflora irritazioni del colon Come rimedio naturale, la plassiflora viene consigliata per le sue proprietà sedative, visto che è in grado di far rilassare i muscoli dolorosamente contratti, in quelli di natura spastica per questo rappresenta un valido ausilio in caso di irritazioni del colon, inoltre la sua azione calmante è utile per i disturbi […]
    Continua..
  • Stipsi cronica come si evidenzia

    Stipsi cronica come si evidenzia Tra le condizioni patologiche a carico del colon e del retto, la stipsi cronica si evidenzia nei soggetti che non presentano lesioni organiche ma che risentono di una rara frequenza di evacuazioni inferiore a due episodi a settimana in associazione ad almeno due dei seguenti sintomi: eccessivo sforzo alla defecazione; […]
    Continua..
  • Appendicite quadro patologico

    Appendicite quadro patologico Un piccolo organo che fa parte del sistema linfatico come l’appendice può essere coinvolto in una problematica più o meno severa, questo diverticolo che si diparte dal tratto iniziale dell’intestino crasso può infatti andare incontro ad un processo di flogosi che scatena il quadro clinico dell’appendicite; quando l’appendice viene colpita da infiammazione […]
    Continua..
  • Quando si manifesta un’occlusione intestinale

    Quando si manifesta un’occlusione intestinale Si definice occlusione intestinale in ambito quella condizione caratterizzata da un’ostruzione completa o semi-completa che interessa l’interno del lume intestinale, come conseguenza diretta di questa problematica il paziente viene colpito da disturbi da ascrivere all’arresto del transito dei prodotti della digestione. I sintomi rivelatori di questo disturbo ntestinale sono rappresentati […]
    Continua..
  • Tumore allo stomaco localizzazione e sintomi

    Tumore allo stomaco localizzazione e sintomi Una patologia neoplastica come il tumore allo stomaco può presentarsi in varie tipologie e può svilupparsi in una qualunque delle sue parti, in questo caso si può osservare una proliferazione anomala e fuori controllo di alcune componenti dello stomaco, si tratta delle cellule ghiandolari che compongono il tessuto gastrico. […]
    Continua..
  • Mucosectomia endoscopica quando si esegue

    Mucosectomia endoscopica quando si esegue Per asportare gli early cancer che colpiscono il tratto gastro-intestinale si impiega una tecnica di resezione endoscopica della mucosa: la mucosectomia endoscopica (EMR) utile per rimuovere lesioni del tratto gastrointestinale pre-cancerose oppure in stadio iniziale che interessano lo strato più superficiale della parete del tratto gastroenterico. La EMR è indicata […]
    Continua..